Modifica condizioni di separazione

Modifica condizioni di separazione

Le condizioni della separazione possono essere modificabili su richiesta della parte interessata qualora intervengano nuove circostanze di fatto e di diritto rispetto al momento in cui i provvedimenti sono stati assunti,  come per esempio nel caso in  cui uno  dei  due coniugi  abbia perso il lavoro, ovvero uno  dei  figli si  sia reso  economicamente indipendente.

Le modalità procedurali auspicabili per addivenire alla modificazione delle condizioni sono il raggiungimento di un accordo stragiudiziale oppure la proposizione di un ricorso giudiziale congiunto. In entrambi i casi, la decisione giudiziale, come disposto  dall’articolo 710 codice di procedura civile, è assunta in camera di consiglio. Il giudice è  tenuto a sentire entrambe le parti, potendo disporre anche l’assunzione di mezzi di prova al fine di accertare le reali esigenze di cambiamento e al termine del  giudizio, provvede  con decreto avente la natura di sentenza.

Per maggiori informazioni su tali modifiche, richiedi una consulenza online.