Casi  di impedimento alla divisione ereditaria

Esistono poi  dei  casi  di impedimento alla divisione tra gli  eredi:  per esempio, nel  caso in  cui vi sia un concepito  la divisione non potrà aver luogo sino al momento della nascita, o quando sia pendente un giudizio sulla legittimità o sulla filiazione naturale del soggetto che, in caso di esito favorevole del giudizio, sia chiamato alla successione, nel  qual caso il giudice può  sospendere  la divisione per un termine massimo di cinque anni. Nel caso di minorenni, invece, il testatore può disporre che non si faccia luogo alla divisione prima che sia trascorso un anno dalla maggiore età dell’ultimo nato.

E’ opportuno tenere presente che il legittimario pretermesso non fa parte della comunione ereditaria,  sino a quando non ha esperito vittoriosamente l’azione di riduzione; infatti,  solamente a seguito della sentenza egli acquista la qualità di erede.

Ti scongiuro non gettar via l’eroe che è in te. Mantieni sacra la tua più alta speranza
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione
Nessuno può tornare indietro e ricominciare da capo, ma chiunque può andare avanti e decidere il finale.
Tutto ciò che esiste è energia.Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenerla.Non c'è altra via
Tutto ciò che siamo è il risultato di ciò che abbiamo pensato
La fortuna si trova spesso nella via della ragione
Frantuma l'attimo in un milione di istanti e rendine ciascuno eterno
Il male viene fatto senza sforzo, naturalmente, è l'opera del fato; il bene è sempre il prodotto di un'arte.
Il metodo segreto per invitare la fortuna Non ti arrabbiare Non ti preoccupare Sii riconoscente Lavora duro Sii gentile con gli altri
L'audacia ha del genio, del potere, della magia. Qualunque cosa sogni di intraprendere, cominciala